NATURA MORTA CON AFFETTATO MISTO

Se mi è concesso (e a quanto pare mi è concesso, grazie al tanto mirabile quanto insano gestore di questo blog) vorrei inaugurare oggi una sorta di rubrica, un diario di bordo, un reportage… insomma l’ennesima gran cazzata dell’ennesimo gran cazzaro di turno, se vogliamo, che narri le fantasmatiche vicende psico-virtuo-sessuali dei tanti pesci imbrigliati nella rete, a cominciare dal sottoscritto, incontestabilmente vostro, uomochedorme (che, come ormai si sa, ma è sempre bene ribadire: non piglia pesce!). Ciò significa che mi esporrò in prima persona, narrando impunito di vicende private in luogo pubblico. Vicende che, s’intende, riguardano il sottoscritto, ma anche altri individui.
Fin d’ora vi dico che non mi assumo alcuna responsabilità per le mie parole, e rispondo in anticipo a quanti potranno contestare a Uomochedorme di essere un po’ scorretto. No, signori: diamo a Cesare quel che è di Cesare… Uomochedorme è proprio uno stronzo.
—————————————————————————————————–
Natura morta con affettato misto – di UomoCheDorme
Venerdì 17 Agosto
In rete conosco Bellissima 82, e pure Natasha 777 (la sordo-muta). Conosco Lorettaebbasta! e un tale di nome Rudy, di cui non voglio parlare. Ma in rete conosco anche Tatiana 89 che mi manda subito la foto e mi scrive: Ho bisogno di te, Uomochedorme, sei tu l’anima sola con cui raggiungerò l’eternità? – così mi scrive. Rispondo: Beh, in effetti… un po’ sola lo sono; ma ho idea che sei un po’ piccola per me. Risponde: Allora vattene affanculo frocio di merda, tu e i tuoi amici pensionati del cazzo!
Vabbè, però che sfiga. Ho beccato subito la psicopatica. Voglio dire: mica saranno tutte così???

Mentre sto lì a scervellarmi sul terribile dilemma (il venerdì… carne di pollo o di maiale?),
mi giunge un saluto da certa GallinaVecchia. Penso: adesso rispondo a Gallina, che a me l’autoironia prende bene, e mi sono sempre lamentato delle donne con poco umorismo e zero capacità autocritica… e allora scrivo: Gallina vecchia daai, non fare così, perché ti butti giù.
Gallina vecchia risponde: perché ho 56 anni, l’Amplifon e sono calva. Ma ho ancora tanto da dare…
Va bene. Dopo tutto è per questo che si chiamano ‘primi tentativi’, o no?
Devo insistere. E mica posso cambiare i miei gusti così, da un giorno all’altro.
Ho la mia dieta da rispettare, io:
1. La carne è carne.
2. Sempre meglio maiale che pollo.
E soprattutto (da non dimenticare):
3. Uomochedorme non piglia pesce!
[…to be cont.]

6 Risposte so far »

  1. 1

    ankou6 said,

    Non cercare donne su internet! Molte delle donne nelle chat su internet sono io!

  2. 2

    Sarebbe interessante praticare atti impuri con questa gallina. Principalmente per poi chiederle se l’amplifon amplifica anche lo schizzo durante l’ingoio. Qualora dovesse capitarti una simile esperienza, non dimenticarti di chiederglielo. Ti ringrazio per quanto farai per la comunità scientifica.
    Ne approfitto, altresì, per gioire di questo tuo primo post estatico. Grazie per la testimonianza, la prossima volta auspico che sia una testimonianza bagnata.
    Ti abbraccio come se fossi il pelouche di Pamela Anderson.

  3. 3

    Arya said,

    Peccato, io volevo sapere che ti ha detto Rudy! bel blog ciao 😀

  4. 4

    Sì, anche la visione di Rudy, che plausibilmente si proietta in una protesi onanistica dell’ottativo del verbo “fottere”, susciterebbe vivo interesse per il nostro raffinato bacino di lettori. A tal fine, quantunque tu sia scevro da qualsivoglia tendenza ittico-ornitologica, caro Uomochedorme, ti invitiamo appassionatamente a renderci edotti circa il come ed il perché dei tuoi contatti extraparlamentari con questo fantomatico membro. E quando dico membro intendo proprio dire membro. Grato per quanto potrai fare.

  5. 5

    oh cazzo, sono curiosa di saper se alla fine ai fatto il brodo !

  6. 6

    al di là delle scorrettezze grammaticali (orsù questo verbo avere pare ti sia uscito dal culo più che dalla tastiera) posso tendenzialmente concordare con gli spunti programmatici che prospetti alla nostra comunità. Grazie per il contributo e procacciati una grammatica aggiornata della lingua italiana. Tanto ti dovevo. Ah, dato che parli al femminile e ti firmi quale comodo plantare seppur in parte difettoso e soprattutto dato che il tuo link è un’ottima guida per le giovani donne alle prese con i gelati d’epoca (“Come mangiare un calippo”), gentilmente declina ogni possibile generalità (taglia del seno, etc.) e recapiti messenger al fine di poterti eventualmente chiavare. Altrettanto ti dovevo.


Comment RSS · TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: